Un’insalata sulla luna

By gennaio 24, 2017technology

Mentre Philae (il lander trasportato dalla sonda spaziale Rosetta) scopre tracce di materiale organico sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, offrendo indizi importanti per comprendere le origini della vita sul pianeta Terra, al centro di ricerche NASA Ames, a Moffett Field in California, la astrobiologa italiana Rosalba Bonaccorsi ci racconta come porterà 3 piante sulla luna e a cosa serviranno. E spiega che il suo occhio guarda ancor più lontano. I confini tra la scienza e la fantascienza si assottigliano sempre più e la nostra immaginazione può abbracciare il sogno di una vita interstellare anche al cinema, con il film di Christopher Nolan, spettacolare ma anche ricco di spunti su cui riflettere.